Annunciato il DLSS per Microsoft Flight Simulator! Nel frattempo provate questo (AGGIORNATO)

Annunciato il DLSS per Microsoft Flight Simulator! Nel frattempo provate questo (AGGIORNATO)
Share

In un recente Q&A Asobo ha rivelato che è il lavorazione l’implementazione del DLSS in Microsoft Flight Simulator e che uscirà nel corso del 2022. Per chi non lo sapesse il DLSS è la nuova tecnologia di Nvidia che permette di scalare un gioco ad una risoluzione superiore con pochissima perdita di dettaglio. Questo è possibile grazie alle più recenti tecnologie in termini di IA e Deep Learning sviluppate dalla stessa Nvidia. Per sfruttare il DLSS occorre possedere una scheda video della serie RTX ed ovviamente il supporto da parte degli sviluppatori del gioco. Capite bene quanto questa tecnica possa migliorare le prestazioni di Flight Simulator, soprattutto in realtà virtuale dove occorre eseguire un rendering ad alta risoluzione per entrambi gli occhi. Gli sviluppatori non si sono sbilanciati molto sulla data d’uscita, però prevedono di implementare il DLSS con l’update 10 o 11 del gioco, previsti tra giugno ed agosto del 2022. Per ingannare l’attesa potete provare quest’altro tool uscito di recente e sviluppato dal modder Mbucchia. Questo programmino permette di attivare il NIS o l’FSR direttamente in Flight Simulator. Entrambe le tecniche servono per renderizzare il gioco ad una risoluzione inferiore e poi scalarlo a quella del nostro visore. L’ho provato e posso dirvi che potete ottenere un aumento del 20% delle prestazioni senza perdita apprezzabile della qualità grafica. Se siete interessati potete trovare tutte le info nel video qui sotto.

In seguito invece il video che mostra in azione il vecchio tool NIS scaler. Sebbene meno completo, le prestazioni che si ottengono sono del tutto equiparabili all’OpenXR Toolkit. Fate quindi riferimento a questo video per un confronto diretto.

Ricordati di attivare la campanella se non vuoi perderti neanche un articolo!

error: Content is protected !!