Perché un blog sulla VR?

Nell’epoca dei social network e delle piattaforme video in streaming sembra assurdo mettersi a scrivere un blog, eppure a mio parere se si vuole parlare di realtà virtuale (da adesso VR) la cosa non è così scontata come sembra. Siamo ogni istante bombardati da immagini e video che ci scorrono davanti a velocità assurde, guardiamo qualcosa e dopo pochi minuti ce ne siamo dimenticati. Una foto o un video di un contenuto in VR non è poi molto diverso da quello di un contenuto canonico, anzi spesso la risoluzione è più bassa, i movimenti sono più caotici, la comprensione di ciò che vediamo è più scarsa.

Una delle frasi standard quando si parla di VR è: “se non la provi non puoi capire cos’è”. Questo è sicuramente corretto, ma la prova tangibile, spesso, avviene in una fase già avanzata dell’interessamento di un soggetto ad un determinato argomento. Prima una persona di solito si informa, studia, si confronta. Ed è proprio qui che secondo me i canali abituali che utilizziamo non sono del tutto sufficienti, quando si parla di VR.

Pensiamo a quando leggiamo un buon libro. Ne leggiamo un paragrafo, poi chiudiamo gli occhi, e ci immaginiamo quel paesaggio descritto, il volto di quei protagonisti, il rumore dell’acqua di quel ruscello, il profumo di quei fiori. Un testo può farci immergere molto meglio e molto più profondamente delle immagini in una realtà che non esiste, ma che man mano prende vita nella nostra mente. E perché, dico io, questa realtà non può essere una realtà virtuale?

Spero che possiate trovare questo nel blog dei testi che possano farvi entrare nella VR prima ed in maniera molto più semplice e immediata di una prova diretta. Ci saranno anche prove ed articoli più canonici, ma sempre da un punto di vista di un semplice appassionato, non di un giornalista o di un esperto del settore. Se anche solo una persona, dopo aver letto un articolo di questo blog, correrà al centro commerciale, o dall’amico che possiede un visore, per provare la VR, allora avrò assolto il mio compito.

Buona lettura e buona VR a tutti!

Alessio

4+

2 pensieri su “Perché un blog sulla VR?

  1. Oggi ho scoperto questo blog, ben fatto , ma non ho ancora un visore , sarei orientato vesto il Quest , leggendo il tuo blog sto scoprendo le sue caratteristiche.

    0
    1. Ciao Ivan, mi fa molto piacere! Se hai bisogno di qualche dettaglio in più chiedi pure, mi trovi anche sui social! Inoltre su facebook ti consiglio di iscriverti ai gruppi VR Italia e Oculus Quest Italia, troverai tantissime info utili.

      0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!